Ucraina: Il Silenzio!

ukraine-bombs-lugansk-missiles.n

donetsk-8

foto di Andrea Rocchelli

donetsk-10.si

donetsk-6

donesk

BolP7g0CYAAE3r-

Bok9OG0IQAEHPW1 2

eastern-ukraine-attack-deaths.si

seven-children-wounded-unicef.h

 

Odessanazisti armati massacrano civili, violentano e uccidono donne incinta strangolandole (Pandora TV) : il silenzio assoluto si leva dalle centrali sindacali Italiane ! 

A Donersk colpi di mortaio colpiscono a caso uccidendo e sventrando case, il fotografo italiano Andrea  Rocchelli  viene ucciso:  il silenzio continua!

Lugansk La Giunta golpista di Kiev ammette che 150 missili aria terra sono stati lanciati da jet e elicotteri durantel’operazione mirata a domare la citta ribelle di Lugansk (link bombardamenti); Il silenzio diventa norma!

Queste le cifre dell’operazione assassinati 181 feriti 293 tra cui 8 bambini

L’Occidente, la Nato ed il cadavere dell’ONU, sempre pronti a incendiare il mondo con ‘guerre  umanitarie’ tacciono acconsentendo il massacro.  Gli abitanti sotto attacco si domandano dove sia finita la coscienza occidentale.

I  bravi cittadini  europei e occidentali tranne poche coraggiose eccezioni non danno segni di vita: sono impegnati a guardarsi l’ombelico mentre si procede alla loro esecuzione previa lobotomia dei loro cervelli.  

La foto dei bambini nel rifugio é di Andrea Rocchelli (Onore a lui)

 

 

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>